Stampa

chi siamo

Chi siamo

Chi siamo

 

 

I professionisti dell'impresa Frattari Giorgio sono a disposizione della clientela per effettuare ogni tipologia di intervento di assistenza e riparazione su elettrodomestici multimarca: la grande professionalità acquisita nel corso degli anni, oltre trenta, ha permesso al gruppo di intercettare facilmente le esigenze del pubblico, fornendo così in tempi rapidi le soluzioni migliori e più convenienti.

 Il servizio di manutenzione e riparazione elettrodomestici viene realizzato con tempistiche brevi, proprio per venire incontro alle necessità della clientela
Non c'è bisogno di acquistare altri elettrodomestici, ma al contrario puoi ottimizzare i tuoi investimenti grazie al nostro servizio!
 
 Contatta la nostra azienda per richiedere servizio di assistenza e manutenzione degli elettrodomestici: la collaborazione proficua con le marche più prestigiose del settore ci permette oggi di proporre soluzioni ad hoc, tutte di qualità, richiedendo anche direttamente alle case madri dei pezzi particolari altrimenti non reperibili.

 

 Assistenza Frattari a Roma: siamo in via Cipro 33-35

 

Il centro fornisce inoltre assistenza autorizzata per: Ariete, Rowenta, Braun, DeLonghi, Kenwood, Bosch (PED), Siemens (PED), Moulinex, Krups, La Pavoni, Tefal, Jura, Mo-El, Gammapiu', Parlux, Polti, Michelini, Miele (aspirapolveri) e si propone anche la vendita di accessori particolari, come i ricambi per elettrodomestici.

 Visita il nostro sito Assistenza Frattari

 

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO EUROPEO 2016/679DEL 27 APRILE 2016

Gentile Cliente
Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 del 27.04.2016 i suoi dati personali saranno raccolti secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della vostra riservatezza e dei vostri diritti
In osservanza di quanto previsto dal su citato Regolamento Europeo, La informiamo di quanto segue:

Finalità del trattamento
Il trattamento dei dati da Lei forniti è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione del contratto intercorrente, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, ed in ogni caso con strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza da parte di Micromic s.r.l.
In particolare la base giuridica del trattamento dati è la seguente:
- esecuzione di obblighi derivanti da contratti, conclusi e/o loro adempimento, anche prima della stipula, al fine della
conclusione degli stessi e per specifiche richieste del/all’interessato;
- per eseguire obblighi previsti da leggi, regolamenti, normative comunitarie, nonché da disposizioni impartite da autorità
a ciò legittimate di carattere contabile e fiscale;
- per esigenze di tipo operativo;
- per comunicazioni relative ai rapporti in essere;
- per statistiche interne;
- gestione di rubriche telefoniche, indirizzari;
- marketing
- promozionali
- Dati sensibili non vengono di norma richiesti e trattati, tuttavia, in relazione a specifici servizi richiesti, è possibile che
essa ne venga a conoscenza.

Modalità di trattamento
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, ed in ogni caso con strumenti (elettronici e non) e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza da parte di Micromic s.r.l. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita di dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere
Il conferimento dei dati personali è facoltativo. La informiamo, tuttavia, che i dati personali da Lei conferiti saranno utilizzati da Micromic s.r.l. al solo fine di prestare i servizi richiesti e nell’ambito degli obblighi derivanti dal contratto stipulato. L’eventuale rifiuto di fornire le informazioni richieste o la comunicazione errata di una delle informazioni obbligatorie, renderà impossibile la loro elaborazione ed un corretto adempimento degli obblighi derivanti dal contratto stipulato.

Ambito di comunicazione e diffusione
Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in ottemperanza agli obblighi di legge, i dati possono essere comunicati, in Italia ed all’estero per le finalità sopra indicate, alle seguenti categorie di soggetti.
- Soggetti pubblici o privati: Istituti previdenziali, assistenziali, assicurativi.
- Amministrazione Finanziaria.
- Soggetti che effettuano servizi per la elaborazione dati “CED” o gestione del sistema informativo (compresa posta
elettronica).
- Istituti di credito.
- Professionisti e consulenti e chiunque sia legittimo destinatario di comunicazione per le sopraccitate finalità.
I dati saranno trattati inoltre dai dipendenti aziendali, in quanto incaricati del trattamento.
I suoi dati non saranno oggetto di diffusione non legittimata.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è la scrivente Micromic s.r.l. con sede in Via Silvio Pellico, 19/9 A – Pomezia (Rm)
Responsabile del trattamento è il sig. Gaetano Barra.
L’elenco costantemente aggiornato dei responsabili del trattamento, è disponibile presso la sede legale.
Diritti dell’interessato
Lei potrà esercitare in qualsiasi momento e gratuitamente i diritti previsti dal Capo III, artt. 15-21del Regolamento Europeo 2016/679 (accesso, correzione, integrazione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.) rivolgendosi al titolare del trattamento (anche tramite e-mail). Riportiamo per Sua comodità il testo per esteso Capo III del Regolamento Europeo 2016/679.
“Diritto di accesso dell'interessato” :1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; d) quando è possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto, oppure, se non è possibile, i criteri utilizzzati per determinare tale periodo; e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato. 2 Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale, l'interessato ha il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento. 3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall'interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell'interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune. 4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui. Rettifica e cancellazione. “Diritto di rettifica”: L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
“Diritto di rettifica”: l’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. “Diritto alla cancellazione”(«diritto all'oblio»): L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento Europeo 2016/679. “Diritto di limitazione di trattamento”: L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato. “Diritto alla portabilità dei dati”: L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora: a) il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), o su un contratto ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera b); e; b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. “Diritto di opposizione”: L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. 2. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. 3. Qualora l'interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità. 4. Il diritto di cui ai paragrafi 1 e 2 è esplicitamente portato all'attenzione dell'interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al più tardi al momento della prima comunicazione con l'interessato. 5. Nel contesto dell'utilizzo di servizi della società dell'informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l'interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche. 6. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell'articolo 89, paragrafo 1, l'interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico. “Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione”: L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.