Termini e condizioni contrattuali

La documentazione fiscale (fattura e/o scontrino fiscale) viene rilasciata da StePa, mediante posta elettronica e/o mediante fattura accompagnatoria fisicamente acclusa al pacco o comunque verrà consegnata successivamente su richiesta del cliente; 

Dalla conferma d'ordine, che sarà inviata via email al Cliente, nel termine di 7 gg lavorativi la merce sarà consegnata all'indirizzo ed alle condizioni scelti dal Cliente stesso.

Risulta possibile acquistare dei prodotti e farsi addebitare i costi ed intestare i documenti di vendita scegliendo però di farli consegnare ad un indirizzo diverso dal proprio domicilio/sede. Tale opzione è valida sia per l'opzione di pagamento Carta di Credito, sia per l'opzione pagamento Bonifico.

Per la consegna dei Prodotti è necessaria la presenza all'indirizzo  indicato sull'ordine del Cliente o di un suo incaricato. E' compito del Cliente collaborare per farsi trovare reperibile nel giorno previsto di consegna dell'ordine. Il corriere effettuerà nei giorni successivi due ulteriori consegne; alla terza consegna mancata il corriere rispedirà al mittente il pacco ordinato. Sarà cura di StePa effettuare una nuova spedizione per cercare di consegnare il prodotto al cliente, esclusivamente qualora l'ordine risulti già pagato mediante carta di credito, conto corrente postale o bonifico bancario. Le spese relative a questa nuova spedizione sono a carico del Cliente e dovranno essere corrisposte alla partenza della merce.  Sarà inoltre facoltà di StePa escludere il Cliente dal Servizio per scarsa collaborazione. 

In alcuni casi di vendite multiprodotto, il pagamento in contrassegno verrà registrato su un'unica spedizione pur potendo esserci più consegne. 

Nel caso il Cliente eserciti il diritto di recesso  la somma sarà restituita fatte salve le spese di spedizione già affrontate dalla StePa

La merce ricevuta si intende tacitamente accettata (come contenuto, qualità e quantità della stessa) trascorsi 10 giorni lavorativi dal ricevimento della stessa senza che il cliente abbia fatto reclami con raccomandata A.R,. ( o sistemi di posta certificata abilitati a sostituirla) relativamente al suo ordine.