Diritto di recesso

 

ARTICOLO 7 - Diritto di recesso

Conformemente alle disposizioni legali in vigore, il CLIENTE ha diritto di recedere dall'acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

Il CLIENTE che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a La miniera s.a.s. tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r.

Il CLIENTE potrà esercitare il diritto di recesso anche inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all'Allegato I, parte B , D.Lgs 21/2014 (non obbligatorio) il cui testo viene di seguito riportato:

Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h)
(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)
La miniera s.a.s. Via Maccheroni, 20 - 06132 – S. Sisto (PG),
telefono: 075 5289160 - fax: 075 5289160
e-mail: laminierapg@iol.it
Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi
- Ordinato il (*)/ricevuto il (*)
- Nome del/dei consumatore(i)
-Indirizzo del/dei consumatore(i)
- Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è inviato in versione cartacea)
- Data
(*) Cancellare la dicitura non utilizzata.

In caso di esercizio del diritto di recesso, il CLIENTE è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato a La miniera s.a.s. la propria volontà di recedere dal contratto ai sensi dell'art. 57 del D.lgs 206/2005.

La merce dovrà essere rispedita a La miniera s.a.s. Via Maccheroni, 20 - 06132 – S. Sisto (PG).

La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc.) e completo della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, La miniera s.a.s. provvederà a rimborsare l'importo dei prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni.

Per quanto riguarda la restituzione del prodotto oggetto di recesso, La miniera s.a.s. assicura ai propri clienti la possibilità di avvalersi di un vettore convenzionato con la medesima. Nel caso in cui il cliente decida di utilizzare tale servizio, i costi di spedizione (eccettuati quelli inerenti la prenotazione telefonica) saranno sostenuti da La miniera s.a.s.  (art. 56 co.1 dlgs 206/2005). Nel caso invece in cui il cliente intenda servirsi di un altro vettore o di un altro mezzo di spedizione, tutti i costi di saranno a suo carico (art 56 co. 2 dlgs 206/2005).

E’ concessa altresì facoltà al cliente di restituire il prodotto acquistato on line presso la nostra sede: La miniera s.a.s. Via Maccheroni, 20 - 06132 – S. Sisto (PG). Non è necessaria la creazione della pratica di reso on line e tutti i costi inerenti la restituzione rimarranno a carico del cliente (es: benzina, smontaggio del prodotto etc).

Come previsto dall'art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, La miniera s.a.s. può sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all' avvenuta dimostrazione da parte del CLIENTE di aver rispedito i beni a La miniera s.a.s.

La miniera s.a.s. eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal CLIENTE in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora il CLIENTE intenda esercitare il proprio diritto di recesso, dovrà fornire a La miniera s.a.s., accedendo alla sezione contattaci, le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari all'effettuazione del rimborso, da parte di La miniera s.a.s.