Bestia che carne

Disponibile
possibilità di spedizione entro 6 giorni

8,26
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Il libro spiega le principali ragioni etiche, biologiche e psicologiche del vegetarianesimo.

Se si vuole trascurare la sofferenza degli animali, il danno prodotto alla natura e al terzo mondo, si tenga almeno in considerazione il pericolo causato a noi stesso alimentandoci di carne.

Nella fettina, nei salumi e nei prodotti ittici si trovano moltissime sostanze tossiche, farmaci e composti chimici che sono i potenziali responsabili di avvelenamenti, di patologie cardiovascolari e di molte altre "malattie del benessere".

AUTORE

Lorenzo Guaia - Ambientalista ed animalista fin dagli anni '70, è da anni impegnato nel volontariato, ha promosso poliedriche iniziative diventando anche responsabile locale di alcune tra le più importanti associazioni. Vegetariano da oltre 25 anni, è stato autore del libro "Bestia, che carne!", nel quale riassume le principali ragioni salutistiche, ed etiche della rinuncia all'alimentazione carnea. Si è poi avvicinato al mondo del pacifismo e della non violenza, anche come obbiettore fiscale alle spese militari. Da anni si interessa alla ricerca nelle scienze parapsicologiche e della spiritualità.

Cerca questa categoria: Edizioni Cerchio della Luna